L’interpretazione delle reactions

👍 apprezzamento vecchio stampo, ancora in voga per i tradizionalisti reazionari e per chi vuole mostrare di aver recepito il messaggio. In genere non è un buon segnale.

❤ diffida delle apparenze: non significa necessariamente “ti amo”, ma più spesso “questa cosa che hai postato è adorabile”. Molto usato dalle coppie, ma anche da chi è in una relazione di friendzone, o da me che clicco love più o meno ovunque. 

😮 vorrebbe apparire come un super 👍 di quinto livello, ma nei fatti è come un bluff a carte scoperte. Usare con moderazione.

😀 se ridi così sei nato almeno nel 1977, stai facendo finta di ridere oppure non hai idea di come si usi questo social network. In ogni caso i quarantenni duri e puri utilizzano XD, questo è solo un compromesso.

😢 forse è il più onesto: hai appena assistito a una lacrima strappastoria, o la ragazza che ammiri ha smesso di postare nudes.

😡 ha due sole applicazioni concrete: 1. “È UNA VERGOGNIA!!!!11!!!!1!! CONDIVIDIAMO PER FERMARE QUESTO ABOMINIO!!!” 2. “Vuoi avere un po’ di sesso con me?”
Tutto ciò ovviamente non vale per una pagina elitaria come questa, che non spreca tempo a rincorrere like che non riceverà ma si dedica attivamente alla creazione di meme di bassa qualità.

TL;DR

C’era una volta il west, oltre la frontiera, una terra senza legge. Non c’erano reati da infrangere perché non c’erano norme che vietassero questo o quello.
Poi quell’era è finita.

Star Trek definisce come ultima frontiera lo spazio, e magari ha ragione, ma è troppo fuori mano.

Il web è la cosa più vicina che abbiamo: le leggi ci sono, ma poche e spesso inapplicabili.
Qui grosso modo abbiamo una percezione di impunibilità anche per cose che sono comunque fuori legge, e non solo per quello che riguarda il cosiddetto deep web.
È, volendo, una situazione un po’ più democratica rispetto al piano reale: non hai bisogno di essere un mafioso o un galletto di periferia per fare il bullo, basta accedere alla rete e scatenarti, tanto non ti accadrà nulla.

Forse il punto è proprio che è troppo facile, e chi si espone in un modo o nell’altro dimentica che internet non dimentica.
Forza Chiara“, per esempio, tutt’oggi è un riferimento, tutt’oggi ti ci puoi imbattere, nonostante la ragazza sia ormai più che maggiorenne e con uno o più tentativi di suicidio alle spalle.
Siamo squali e pesciolini, e il bello e il brutto è che ognuno di noi è o può essere sia l’uno che l’altro.

Totò: l’uomo e la maschera

riina

Esplode il Riinagate: unità e unità di cittadini italiani chiedono la scarcerazione di Zu Totò (che in effetti ha un facciotto tenero, per non parlare delle sopracciglia sbarazzine), ed al contempo altri membri del popolo puntano il dito sulla necessità di una pena certa e inflessibile, se è il caso anche in deroga alla Costituzione.
In tutto questo Renzikeffà?
Niente, nemmeno il PdC.

Vergogna!

riina2

Spegnetevi!

Hai ricevuto anche tu col passaparola complottaro un video destinato a sconvolgere i destini mondiali con una semplice azione? Anche tu dopo la visione ti sei fatto una domanda e ti sei dato una risposta?
Se la risposta che ti sei dato somiglia a quella che c’è in questo video, sentiti pur libero di usarlo per illuminare chi conosci.

Psicosisma 2

schifoHo sperato, giuro, ho SPERATO con tutto il cuore che a nessuno di quei bigotti venisse in mente di fare un riferimento alle “punizioni divine”.
Speranza vana.
Spero vivamente che l’inferno esista, BASTARDI, perché se esiste dovrete farvi tutti i gironi uno dietro l’altro e poi ricominciare, senza fine, in secula seculorum!

Psicosisma

Se anche tu non vedi chiaro in questo sisma a poche settimane rimaste dal referendum…
Se ti stai chiedendo come mai i sismologi non abbiano provveduto ad annunciare il terremoto qualche giorno prima…
Se hai un fondato motivo per ritenere che ci siano di mezzo HAARP, Tesla e le scie chimiche…
 
Non condividere questo post, non mettere like, semplicemente disattiva il tuo profilo fb e prova a fare qualcosa di veramente utile.
 
Ma pure in casi come questi siete capaci solo di dare aria alla bocca?