I tasti della bontà!


– Nonno nonno, mi racconti di quando eri ragazzo?
– Eh, non era un bel mondo, nipotino mio: guerre, violenza, grammatica, malattie terribili, calvizie e tante altre cose brutte…
– Uh, che paura! E poi?
– E poi venne tra noi un sant’uomo che inventò quel sito che ancora tutti noi ricordiamo nelle nostre preghiere.
Vedi, egli permise a tutti gli uomini e le donne di buona volontà – sì, ce n’erano anche allora – di unirsi e lottare contro i mali del mondo.
Pensa, in meno di vent’anni riuscirono a debellare la fame nel mondo e il bullismo giovanile, e poi più in là sconfissero una malattia chiamata AIDS e anche quasi tutti i tipi di cancro.
E tutto questo grazie al loro sapiente uso dei tasti della bontà, chiamati “mi piace” e “condividi”!
– Oooh, che bella storia, nonno!
– È bella perché è vera! E adesso se anche tu hai un Quore premi “mi piace” e condividila!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...