Come cucinare correttamente i ravioli in barattolo


  1. Munirsi di apriscatole a rotella.
  2. Cominciare ad armeggiare a casaccio con un modello di apriscatole mai provato prima.
  3. Dopo aver inutilmente tentato in ogni modo di aprire la scatola di latta, consultare internet
  4. Seguendo le istruzioni a modo proprio dal primo sito che spiega come si usano questi apriscatole, armeggiare fino a che si comincia a sentire odore di sugo. A quel punto scoprire che il barattolo si sta aprendo, ma non dove dovrebbe bensì al di sotto del bordo superiore. 
  5. Dopo aver provocato diverse feritoie al barattolo, gettar via l’apriscatole e proseguire con un coltello
  6. Versare il contenuto per intero in un pentolino e tenere sul fornello al massimo evitando di mescolare, in modo che i ravioli depositati sul fondo vi restino attaccati. 
  7. A cottura ultimata, servire in un piatto fondo e degustarli cercando di evitare il rigetto. 

Ravioli in scatola

P.S.: come ho scritto oggi su facciobuco, “Ravioli in scatola… Dovrebbero togliermi la cittadinanza italiana!”

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...